Il nostro territorio

Fondazione Cini, Isola di San Giorgio e aperitivo

Dal labirinto Borges a Tintoretto, da Palladio alle Vatican Chapels

segnaposto mappa rosso

Venezia

Campanella rossa

27 settembre 2020

orologio rosso quadro vuoto

Alle 15.00

Mezzo cerchio sinistro rosso

Mezza giornata

Fondazione Cini

65 euro

70 euro senza tessera

Con:

Pamela Rech

Cosa vedremo…

Nel contesto unico del bacino San Marco, una piena immersione nella bellezza tra arte e natura. Percorreremo parte del Labirinto Borges, realizzato in onore dello scrittore argentino nel 2011 con oltre 3000 piante di bosso, in collaborazione con la Fundación Internacional Jorge Luis Borges, grande amante di Venezia, il cui labirinto di calli e canali ispirò il racconto “Il giardino dei sentieri che si biforcano”. Ma l’isola di San Giorgio nasconde anche un bosco dove la fondazione ha collocato le 10 Vatican Chapels realizzate da architetti di fama internazionale per la Biennale Architettura 2018. L’esperienza trae ispirazione dalla “cappella nel bosco” concepita nel 1920 a Stoccolma dall’architetto svedese Gunnar Asplund e costituisce un viaggio nell’interiorità dell’uomo e nella sua vocazione a rapportarsi con l’ambiente naturale che egli abita. Non mancherà la basilica di San Giorgio progettata da Palladio, con capolavori da Tintoretto a Ricci e Bassano. Quindi l’annesso monastero benedettino con Palladio ancora protagonista in uno dei chiostri e nel refettorio, da poco restaurato e completato con una copia delle grandi Nozze di Cana del Veronese, il cui originale è oggi al Louvre. E ancora lo scalone del Longhena, la storia di Vittorio Cini e della Fondazione dedicata al figlio Giorgio, con i suoi 7 istituti dedicati a discipline come Storia, Storia Dell’Arte, Musica, Teatro e Civiltà comparate…

Ritrovo:

Venezia, davanti alla Basilica di San Giorgio Maggiore in Isola

Costo:

La quota comprende: ingresso alla Fondazione Cini con labirinto Borges e Vatican Chapels, visita della basilica di San Giorgio, aperitivo in bacaro, assicurazione medica.
La quota non comprende: trasporto da e per Venezia e l’isola di San Giorgio.