Il nostro territorio

In bicicletta tra i mulini del Sile

Fino alla storica ferrovia Treviso – Ostiglia

segnaposto mappa rosso

Quinto di Treviso

Campanella rossa

19 settembre 2020

orologio rosso quadro vuoto

Alle 10:00

Mezzo cerchio sinistro rosso

giornata intera

Oasi di Cervara

55 euro

60 euro senza tessera

Con:

Fabio Bossetto

Cosa vedremo…

Un territorio bagnato dalle dolci anse del Sile, popolato di germani reali e cormorani, cigni e gabbiani, e dove con molta fortuna potreste avvistare anche il Martin pescatore! Qui sopravvivono antichi mulini come il Cervara, risalente al XIV secolo e immerso nell’incantevole oasi naturalistica, ma anche la dimora di due tra i più rilevanti pittori veneti tra ‘800 e ‘900, Guglielmo e Beppe Ciardi. Nel pomeriggio, raggiunto e lambito un altro tratto del Sile, rientreremo lungo il tracciato dell’ex ferrovia militare Treviso – Ostiglia, bombardata nel 1944, le cui strutture sono rimaste per decenni celate sotto una folta vegetazione e sono venute alla luce in questi anni con la realizzazione dell’omonimo percorso ciclabile.

 

Percorso (21 km):

– ore 10.00 ritrovo presso il noleggio, consegna delle biciclette e breve trasferimento all’Oasi Cervara (600 m)

– ore 10.30 visita dell’Oasi naturalistica del Mulino Cervara

– percorso fino al centro di Quinto di Treviso lungo un breve tratto della ciclovia Treviso Ostiglia (2,2 km), quindi lungo la via dei Mulini (1,5 km) e breve itinerario pedonale sul Sile (600 m)

– tempo libero per il pranzo al sacco

– trasferimento su strada fino alla riviera Sant’Angelo (4 km) e percorso ciclabile del Parco riviera Sant’Angelo (2 km)

– breve tratto su strada (700 m) e percorso ciclabile fino al tracciato dell'”Ostiglia” (1,3 km)

– ciclovia Treviso-Ostiglia (7,7 km)

Luoghi di interesse: Oasi naturalistica Cervara, mulino Cervara (‘300), mulini Favero e Rachello (in funzione), mulino Bordignon (‘700), mulino Granello, villa Ciardi (‘700), villa Memo Giordani Valeri (‘600-‘700), chiesa di Canizzano (‘700), riviera, fontanasso e chiesa di Sant’Angelo, strutture storiche dell’ex ferrovia Treviso – Ostiglia (1939-1941) come case dei casellanti, ponti ferroviari, ex stazione di Quinto di Treviso, transennamenti e muretti.

Ritrovo: ore 10.00 presso noleggio biciclette “Ciclo Ostiglia”, via Monsignor Tognana 80, Quinto di Treviso (con attigua area parcheggio). Posizione sulla mappa: https://goo.gl/maps/BZF2uaJ2McvkLhnC8

Costo: la quota comprende: noleggio della bicicletta, ingresso e visita dell’Oasi naturalistica Cervara, guida lungo tutto il percorso, assicurazione medica, pranzo al sacco.

La quota non comprende: trasporto fino al luogo di ritrovo (eventuale transfer privato su richiesta).